Like us on facebook  

 ARCHIVIO MUSICALE
 I CANTI DELLA COLLINA

"FAST AND FURIOUS 5"

Fast and furious 5

I cinema in zona Vomero e Arenella, Clicca qui.

Regia: Justin Lin
Titolo originale: “Fast Five”
Durata: 130’
Genere: Azione
Anno: 2011
Cast: Vin Diesel, Paul Walker, Jordana Brewster, Dwayne Johnson, Elsa Pataky, Tyrese Gibson, Ludacris, Sung Kang, Gal Gadot, Matt Schulze, Tego Calderòn, Don Omar, Joaquim de Almeida.

Trama: Dopo essere stato arrestato nel capitolo 4, Dominic "Dom Toretto riesce ad evadere grazie all'aiuto di Brian O'Conner, della sorella Mia e dei due amici, Tego e Rico. Dopo aver liberato Dom, Brian e Mia scappano a Rio de Janeiro dove vengono ospitati dall' ex amico di Dom, Vince, nella favela. Costui propone allora a Brian di rubare delle auto di lusso da un treno; durante il furto Brian e Mia si ricongiungono con Dom ma scoprono che gli uomini con cui stanno compiendo il furto stanno pianificando qualcosa contro di loro. Dopo che Vince e Mia hanno rubato le prime due auto Dom e Brian ingaggiano una sparatoria con i loro ex aiutanti in cui muoiono due agenti dell' FBI. Segue una breve sparatoria e la lotta termina con la cattura da parte dei loro ex aiutanti, rivelatisi gli uomini del più potente uomo d'affari di Rio de Janeiro, Hernan Reyes.

Ho visto tutti i capitoli di questa serie, e posso tranquillamente affermare che quest’ultimo (col primo) è quello più riuscito. Si tratta di un prequel del terzo capitolo (“Fast & Furious: Tokyo Drift”) proprio come il quarto (“Fast & Furious: Solo parti originali”). Assistiamo subito ad un radicale cambio di rotta nel plot: invece di sfoggiare solo auto+ragazze+corse clandestine, si vira verso il crime-action movie.

Tornano Vin Diesel e Paul Walker, i veri protagonisti assoluti dell’intero progetto e garanzia di successo. Come valore aggiunto, e controparte del gigantesco Diesel, entra nel cast Dwayne Johnson, il celeberrimo “The Rock” del wrestling, pompatissimo e in formissima. Stavolta, dopo Los Angeles, Miami, Messico e Tokyo, siamo catapultati in una tumultuosa Rio de Janeiro, teatro di un colpaccio alla “Italian Job” , che farebbero impallidire Danny Ocean e i suoi amici.

In cabina di regia ritroviamo Justin Lin (ne ha diretti tre), ormai abituato a riprese velocissime, fotografia patinata e graffiante, effetti speciali surreali e ansiogeni! Naturalmente non ci dobbiamo aspettare una sceneggiatura da Oscar, non è la caratteristica principale che va ricercata in questo tipo di film.

E’ l’adrenalina il fattore essenziale che ci tiene incollati alla poltrona, le macchine stupende che esplodono (un vero peccato!), scontri a velocità impensabili, bellissime e “incazzate” donzelle in abiti succinti, le “mazzate” tra Vin Diesel e Dwayne Johnson, spettacolari acrobazie con bolidi luccicanti, l’uso misurato della CG, l’ambientazione eccezionale, e la rapina del secolo! Tutto è curato nei minimi particolari, quindi non possiamo parlare di un quinto film inutile, girato solo per far soldi. Mentre la Universal ha già in cantiere il sesto, non uscite subito dalla sala…aspettate la fine dei titoli di coda per una ricca anticipazione!

Voto: 7

Ciro Brandi


Submit to FacebookSubmit to Google PlusSubmit to TwitterSubmit to LinkedIn

Galleria fotografica
Galleria fotograficaGALLERIA FOTOGRAFICAGalleria fotografica
DINTORNI DI NAPOLI:
CAPRI
 ISCHIA
 PROCIDA
 POMPEI

 

Notizie eventi segnalazioni dal quartiere

Pronto Intervento Stradale
SEGNALAZIONE DISSESTI
Modulo per la segnalazione dissesti Arenella
Per facilitare l'individuazione della competente Municipalità di seguito sono disponibili gli stradari del Vomero e dell'Arenella (V Municipalità).

Open space

Calcio
Rubrica di Cinema

Vuoi scrivere per una dei queste rubriche o inserirne una nuova?
Scrivi a portale@arenella.it. 

LOG IN

Utilizzo dei Cookie

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, acconsenti al loro impiego in conformità alla nostra Cookie Policy. Per saperne di piu'

Approvo

Questo sito utilizza cookie di Google.
I cookie contribuiscono a rendere più efficace la pubblicità.
Senza i cookie, per un inserzionista sarebbe più difficile raggiungere il suo pubblico o sapere quanti annunci sono stati mostrati e quanti clic sono stati ricevuti.

I Cookie sono costituiti da porzioni di codice installate all'interno del browser che assistono il Titolare nell’erogazione del servizio in base alle finalità descritte. Alcune delle finalità di installazione dei Cookie potrebbero, inoltre, necessitare del consenso dell'Utente.
L'utente può gestire le preferenze relative ai Cookie direttamente all'interno del proprio browser ed impedire – ad esempio – che terze parti possano installarne. Tramite le preferenze del browser è inoltre possibile eliminare i Cookie installati in passato, incluso il Cookie in cui venga eventualmente salvato il consenso all'installazione di Cookie da parte di questo sito. È importante notare che disabilitando tutti i Cookie, il funzionamento di questo sito potrebbe essere compromesso. L'Utente può trovare informazioni su come gestire i Cookie nel suo browser ai seguenti indirizzi: Google Chrome, Mozilla Firefox, Apple Safari e Microsoft Windows Explorer.

In caso di servizi erogati da terze parti, l'Utente può inoltre esercitare il proprio diritto ad opporsi al tracciamento informandosi tramite la privacy policy della terza parte, contattando direttamente la stessa.
Fermo restando quanto precede, il Titolare informa che l’Utente può avvalersi di Your Online Choices. Attraverso tale servizio è possibile gestire le preferenze di tracciamento della maggior parte degli strumenti pubblicitari. Il Titolare, pertanto, consiglia agli Utenti di utilizzare tale risorsa in aggiunta alle informazioni fornite dal presente documento.