Like us on facebook  

 ARCHIVIO MUSICALE
 I CANTI DELLA COLLINA

"22a GIORNATA DI SERIE A"

Si comincerà sabato pomeriggio, 30 gennaio, con il match in programma al 'Braglia' di Modena, alle ore 15:00 tra il Carpi e il Palermo. Alle 18:00, invece, ci collegheremo con lo stadio 'Atleti Azzurri d'Italia' per assistere alla sfida tra i padroni di casa dell'Atalanta e il Sassuolo. Il programma del sabato si concluderà alle ore 20:45 con la sfida dell'Olimpico tra la Roma e il Frosinone, un derby laziale particolarmente sentito dalle due tifoserie. Vediamo, invece, quale sarà il quadro delle sfide che vedremo domenica 31 gennaio. Si comincerà subito con la Juventus di Allegri che vedremo impegnata all'ora di pranzo al 'Bentegodi' di Verona contro il Chievo di Rolando Maran. Cinque gli incontri che inizieranno alle ore 15: all'Olimpico di Torino, la formazione granata ospiterà un Verona che, seppur ultimo in classifica, cercherà di lottare per strappare un risultato positivo. Nel rinnovato 'Friuli' di Udine, l'Udinese ospiterà la Lazio, mentre a Marassi arriverà la Fiorentina di Paulo Sousa per sfidare il Genoa di Giampiero Gasperini. Il Napoli di Maurizio Sarri dovrà fare molta attenzione nel match casalingo (Curva A chiusa dal giudice sportivo) contro il sorprendente Empoli di Marco Giampaolo, reduce dal pareggio contro il Milan, mentre si preannuncia equilibrata la sfida del Dall'Ara tra il Bologna e la Sampdoria. Il piatto forte della domenica calcistica sarà indubbiamente il posticipo delle ore 20:45, visto che a San Siro andrà in scena il derby della 'Madunina' numero 164 in campionato: Milan e Inter si affronteranno in una partita che conterà moltissimo per il futuro del torneo, sia per i rossoneri che per i nerazzurri. Facciamo anche un veloce punto sul calciomercato: la Fiorentina promette di stupire tutti una seconda volta, dopo averlo già fatto soprattutto nella prima parte della stagione. Quella di Zarate è una bella scommessa, più incerta forse di Tello ma altrettanto intrigante. Paulo Sousa prova a rimettere in gioco le certezze acquisite, puntando comunque su nuovi interpreti di grande qualità. Oltre ai due attaccanti esterni, utili per ricaricare Kalinic, è annunciato anche il giovane difensore Mammana, dal River Plate, mentre Tino Costa era già arrivato. Fantasia in gran quantità. La Juventus macchina da vittorie di questi tempi ha badato solo a prenotare i giovani italiani più promettenti, non certo un’idea sbagliata. E se anche Mandzukic dovrà stare fuori un mese, potrebbe tornare ora utile la voracità di Zaza oltre al ritrovato feeling di Morata. Il Napoli, per non toccare gli equilibri di una squadra perfettamente funzionante, si è limitato a inserire due giovani negli ingranaggi: Grassi però si è infortunato, mentre Regini sarà una buona alternativa in difesa. Tifosi tiepidi, ma il primato parla da solo. Vedremo già in questo weekend. L’impressione è che la presunta fuga di Juve e Napoli possa essere rimessa in dubbio da Inter (che ancora ha in canna qualche idea di mercato) e Fiorentina. Per accorciare il gap e ristabilire l’anarchia di inizio stagione o, come minimo, per allungare la corsa scudetto e cancellare premature certezze.

Ivan Bile

 

Leggi:
Altri articoli sul calcio

Submit to FacebookSubmit to Google PlusSubmit to TwitterSubmit to LinkedIn

Galleria fotografica
Galleria fotograficaGALLERIA FOTOGRAFICAGalleria fotografica
DINTORNI DI NAPOLI:
CAPRI
 ISCHIA
 PROCIDA
 POMPEI

 

Notizie eventi segnalazioni dal quartiere

Pronto Intervento Stradale
SEGNALAZIONE DISSESTI
Modulo per la segnalazione dissesti Arenella
Per facilitare l'individuazione della competente Municipalità di seguito sono disponibili gli stradari del Vomero e dell'Arenella (V Municipalità).

Open space

Calcio
Rubrica di Cinema

Vuoi scrivere per una dei queste rubriche o inserirne una nuova?
Scrivi a portale@arenella.it. 

LOG IN

Utilizzo dei Cookie

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, acconsenti al loro impiego in conformità alla nostra Cookie Policy. Per saperne di piu'

Approvo

Questo sito utilizza cookie di Google.
I cookie contribuiscono a rendere più efficace la pubblicità.
Senza i cookie, per un inserzionista sarebbe più difficile raggiungere il suo pubblico o sapere quanti annunci sono stati mostrati e quanti clic sono stati ricevuti.

I Cookie sono costituiti da porzioni di codice installate all'interno del browser che assistono il Titolare nell’erogazione del servizio in base alle finalità descritte. Alcune delle finalità di installazione dei Cookie potrebbero, inoltre, necessitare del consenso dell'Utente.
L'utente può gestire le preferenze relative ai Cookie direttamente all'interno del proprio browser ed impedire – ad esempio – che terze parti possano installarne. Tramite le preferenze del browser è inoltre possibile eliminare i Cookie installati in passato, incluso il Cookie in cui venga eventualmente salvato il consenso all'installazione di Cookie da parte di questo sito. È importante notare che disabilitando tutti i Cookie, il funzionamento di questo sito potrebbe essere compromesso. L'Utente può trovare informazioni su come gestire i Cookie nel suo browser ai seguenti indirizzi: Google Chrome, Mozilla Firefox, Apple Safari e Microsoft Windows Explorer.

In caso di servizi erogati da terze parti, l'Utente può inoltre esercitare il proprio diritto ad opporsi al tracciamento informandosi tramite la privacy policy della terza parte, contattando direttamente la stessa.
Fermo restando quanto precede, il Titolare informa che l’Utente può avvalersi di Your Online Choices. Attraverso tale servizio è possibile gestire le preferenze di tracciamento della maggior parte degli strumenti pubblicitari. Il Titolare, pertanto, consiglia agli Utenti di utilizzare tale risorsa in aggiunta alle informazioni fornite dal presente documento.